www.basilicaleuca.it www.basilicaleuca.it
www.basilicaleuca.it
www.basilicaleuca.it
Benvenuti in 2000 anni di storia
RSS
 
Vita della Basilica


www www.basilicaleuca.it

Il quadro della Madonna

Il quadro della Madonna
Il quadro della Madonna
Il quadro della Madonna
Il quadro della Madonna

Il quadro attuale situato sull’altare maggiore √® il terzo in ordine di tempo. Il primo – come sappiamo – fu attribuito a S. Luca e dipinto, su commissione dei Leuchesi mentre l’Evangelista si trovava a Malta a causa del suo ministero. Il secondo quadro fu
opera di Giacomo Palma senior. Distrutto anche questo dalla furia dell’editto dell’Imperatore Galerio (293-311), il Vescovo Mons. Giacomo del Balzo (1488-1512), nel 1507 ne commission√≤ un terzo al pittore fiorentino, Giacomo Palma junior – discepolo del Tiziano, pregandolo di ricalcare le stesse immagini di quello attribuito a S. Luca. Nella distruzione successiva del 1624, anche questo quadro – insieme ad altre suppellettili – fin√¨ nel fuoco. Ma quando le fiamme lambirono il volto della Madonna e del Bambino si spensero miracolosamente. La parte salvata √® quella
che ora veneriamo e ammiriamo sull’altare maggiore. Nel 1625 il quadro grande del Palma fu rifatto dal grande pittore Mesagnese Andrea Cunavi della stessa scuola del Palma – che ora ammiriamo sulla porta della cappella del Santissimo Sacramento – commissionato dal marchese di Corigliano D’Otranto Geronimo Dei Monti, a perpetuo ricordo.
Il quadro attuale incoronato dal Capitolo vaticano il 21 novembre 1722, è stato restaurato nel 1947 dal prof. Amerigo Pernacchia di Roma in occasione del congresso mariano di Leuca. Le corone auree sono state cesellate e incise nel 1721, per mandato del conte Alessandro Sforza Pallavicini.

Una semplice riflessione
Il quadro originale raffigurava la Madonna con il Bambino cos√¨ come descritti dall’Arditi con queste aggiunte: il quadro riproduce in alto l’immagine del Padre, al centro l’immagine della Madonna con il Bambino, che ha la manina rivolta verso l’alto, ai loro piedi ci sono gli apostoli Pietro e Paolo, e tutto intorno gli angeli che lodano la Madonna e il Bambino. Col successivo incendio del1624 tutto il dipinto and√≤ distrutto, eccetto il volto della Madonna e del Bambino che √® rimasto sempre con il ditino rivolto verso l’alto, quasi ad indicare il volto della Mamma. Sono scomparse le figure degli apostoli Pietro e Paolo che erano in preghiera. Al loro posto ci sono, metaforicamente, i pellegrini che in continuazione vengono ad impetrare grazie e ai quali Ges√Ļ sembra dire: Volete le mie grazie?: rivolgetevi a mia Madre – che √® la MEDIATRICE DI TUTTE LE GRAZIE.


Via Crucis Monumentale Via Crucis Monumentale
La Via Crucis monumentale della Basilica di Leuca, immersa nel verde.
Inaugurazone Pinacoteca Pinacoteca
Inaugurata la Pinacoteca della Basilica di Leuca. Importanti opere esposte...
Museo della Basilica' Museo della Basilica
Ricco di opere d'arte il Museo della Basilica
Sale convegni Congressi e Manifestazioni
La Basilica dispone di sale per congressi e manifestazioni.
Benedetto XVI a Santa Maria di Leuca Benedetto XVI a Santa Maria di Leuca
Storica visita nel 2008 del Santo Padre alla Basilica de Finibus Terrae
La nuova piazza della Basilica La nuova piazza della Basilica
Galleria fotografica della piazza della Basilica...
Suore figlie di Santa Maria di Leuca Suore figlie di S.M.di Leuca
La fondazione della Congregazione delle "Figlie di S.M. di Leuca"...