dsc_5045Con un protocollo sottoscritto da 18 sindaci della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca e la benedizione della prima pietra direzionale ha preso il via il primo tratto dei “Cammini di Leuca”. Un percorso di 10 chilometri, snodo centrale delle tre direttrici: la Via Sallentina, la Via Leucadense e la Via Traiana-Calabra, che collega il complesso di Leuca Piccola, nel comune di Morciano di Leuca e giunge alla Basilica di Leuca.

Una manifestazione voluta della Fondazione di Partecipazione Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, nell’ambito degli appuntamenti dell’iniziativa “I Vespri di Maggio”.

L’iniziativa è stata introdotta dai saluti di Don Stefano Ancora, Presidente PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, Luca Durante sindaco di Morciano di Leuca e Rinaldo Rizzo, Presidente del GAL Capo S.Maria di Leuca. Successivamente sono intervenuti Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce, e Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca. Mentre Federico Massimo Ceschin, Direttore PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” ha introdotto la firma della lettera di intenti, che è stata sottoscritta dai 18 sindaci della Diocesi.

(Video a cura di Michele Rosafio)